Invia un racconto2019-05-31T10:56:25+00:00

REGOLE PER L’INVIO

  • testo solo in formato .doc o .docx  
  • lunghezza 15.000 battute massime (spazi compresi), se è meno ci piace di più.
  • nell’oggetto dell’email specificare: cognome e nome dell’autore e il titolo del racconto.
  • il nome del file deve avere questa forma:
    • Cognome nome autore_titolo del racconto.doc oppure
    • Cognome nome autore_titolo del racconto.docx
  • nel file dovranno essere indicati nome, cognome, un recapito e-mail dell’autore (indicate sempre i recapiti perché sia possibile ricontattarvi).
  • se il testo non è inedito, indica dove è stato pubblicato. Noi non accettiamo racconti che siano già stati pubblicati su un’altra rivista letteraria on-line o cartacea: i lettori hanno il diritto di trovare storie nuove e non quello che hanno già letto.
  • il testo non deve violare in alcun modo diritti di autore o di privativa o altri diritti di proprietà intellettuale di titolarità di terzi, per questo in caso di pubblicazione vi invieremo una liberatoria da firmare e restituire.
  • spedire 1 solo racconto a: crackrivista@gmail.com

COME OPERIAMO

La pubblicazione di un racconto su un numero di CRACK prevede tre passaggi:

  1. Il comitato di lettura e la redazione leggono tutti i racconti in ordine di arrivo.
  2. Ogni membro del comitato di lettura e della redazione valuta (con un voto da 0 a 10) tre aspetti del racconto: qualità della trama, qualità della scrittura e livello emozionale.
    Dei  tre voti dati da ciascuno viene fatta una media aritmetica. Se la media totale è uguale o superiore al 6, il racconto passa alla discussione in redazione.
  3. La redazione sceglie quali racconti sono pubblicabili e ne dà comunicazione agli autori.

Tra i racconti votati come pubblicabili alcuni vanno bene così come sono arrivati, per altri la redazione potrebbe ritenere utile un editing, di modo da renderli più incisivi. In questo caso sarete contattati e se acconsentirete all’editing il processo andrà avanti, se no il racconto non sarà pubblicato.

I racconti selezionati non saranno pubblicati in ordine di arrivo ma scelti dalla redazione per dare maggiore varietà al numero in uscita. Vi avviseremo noi anche quando avremo deciso su quale numero sarà pubblicato il vostro racconto.

Dateci il tempo di leggere e, soprattutto, di trovarci per votare quali racconti accettare: se non vi abbiamo ancora risposto se il vostro racconto ci piace o no, è perché non ha ancora completato i tre passaggi.

IMPOSTARE IL FILE

Per velocizzare la lettura (e la successiva eventuale impaginazione) dei racconti vi preghiamo di mandare solo file word (.doc o .docx) e usare questa formattazione:

  • 1 solo racconto per file
  • titolo racconto
  • (a capo) nome autore
  • (a capo) testo racconto giustificato con i paragrafi senza rientro